AL MIO ANGELO

~

 

Al mio angelo chiedo
stanotte
parole di luce
tenere carezze
al cuore
fin troppo stanco
di malinconia.
Al mio angelo chiedo
stanotte
di far tacere il vento
che mi porta
impietoso
l’eco
di brevi nenie
lontane
di lunghi pianti
vicini.
Al mio angelo chiedo
stanotte
di far sbocciare
fiori colorati
tra le grigie crepe
del tempo
di allontanare
dalla mia mente
e dalla mia anima
i fantasmi
del passato
di recidere
dal cuore
l’amarezza
di giorni
sempre uguali.
Al mio angelo chiedo
stanotte
di regalarmi
ciò che dalla vita
mi è stato negato.
Al mio angelo chiedo
stanotte, di asciugare
la sua pura lacrima
e di sfiorarmi
stanotte
il cuore
con un sorriso
ed una carezza
in più.
Antonella P. Di Salvo

© copyright 2010

 

.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...