(Bissen Gange)

Lasciami un motivo per comprendere la tua assenza,
questa tua mancanza che viene a farmi compagnia
questa noia che mi assale e non mi lascia più.
Dammi un motivo per smettere di sperare
di ritrovare ció che vedevo in te
e che ancora ora sento dentro di me.
Dammi un motivo per spogliarmi dei tuoi ricordi,
ma non lasciare che sia il silenzio a farmi male.

Annunci

One thought on “(Bissen Gange)

  1. Premesso che non sono fatti miei……
    Ma, se potessi dare una risposta netta, forse un po’ brutale, per suggerire all’Autore di smetterla di sperare, volgarizzerei in questo modo:
    chi di speranza vive….disperato muore. Vox populi……
    Il silenzio dell’altro non è forse motivo sufficiente per non sperare più e spogliarsi dei ricordi? Perchè continuare a farsi male?
    Ma, come dicevo, non sono fatti miei…Ognuno è libero di autoflagellarsi in eterno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...