Paolo Giordano: La solitudine dei numeri primi

 

 

Ecco. Ci pensava spesso. Di nuovo.

Era come un altra delle sue malattie,

dalla quale non voleva veramente guarire.

Ci si può ammalare anche solo di un ricordo

e lei era ammalata.

Paolo Giordano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...