Intimo Autunno

L’Autunno non è solo straordinari colori, ma anche intimo contatto con se stessi e con le proprie emozioni, incluse quelle tristi o malinconiche; è consapevolezza del fatto che così come si alternano le stagioni si alternano anche le vari fasi della nostra caduca esistenza…Solitamente vivo l’Autunno con un nodo in gola:proprio a fine Settembre infatti è venuto improvvisamente a mancare il mio adorato papà, di appena 54 anni, e nonostante siano ormai trascorsi tantissimi anni dal suo lasciarmi per sempre, la ferita per la sua precoce “assenza” è ancora viva, anche se, essendo accarezzata dalla confortante luce della fede, mi concede comunque la certezza del continuare a vivere dei miei amati e troppo presto perduti genitori, così come degli altri cari venuti a mancare, in una dimensione ultraterrena finalmente ricca di duratura gioia, di luce e di pace! E’ tuttavia inevitabile…e certamente umano…soprattutto in Autunno, per me rimpiangere perdutamente ciò che mai è stato e mai sarà, ed altrettanto perdutamente continuare ad amare chi mi ha lasciato orfana in tenerissima età (la mamma) e nella fase più critica dell’adolescenza (il papà) così come questa vita che ogni giorno mi offre sia lacrime che sorrisi, sia faticose salite che improvvise discese, ma che resta comunque unica ed irripetibile fonte zampillante di passioni, nonché “perdutamente” bella!!

© Antonella P. Di Salvo

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...