* Nel deserto dell’anima *

Nel deserto della vita

dal quale attinge

il più vasto

deserto dell’anima

sprazzi improvvisi

di fertile e dolce luce

assottigliano oscuri silenzi

e dove pareva esserci

arida zolla

cresce altero e puro

un piccolo fiore

timido

ed intensamente profumato

che si volge tremante

ma fiducioso

verso gli ultimi spicchi di sole

al tramonto.

Il tempo

perde allora

le sue crudeli misure

non controlla più

emozioni e sogni

che liberamente urlano

anche se a bocca chiusa

ed assalgono la pace notturna

dilagando, fremendo, desiderando

sentendo intensamente

fra cuore, anima

mente e pelle

quell’energia vitale

che fa aprire coraggiosamente

in un annuncio precoce

di primavera

fresche gemme di mandorlo

persino in inverno.

Nel deserto dell’anima

generosamente alimentati

da palpitanti emozioni

fioriscono grati

teneri fiori colorati

e preziosi virgulti di poesia.

© Antonella P. Di Salvo

( tutti i diritti riservati )

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...