Settembre…

                                                 Hello September:

Ti saluto Settembre

attraverso ricordi, ancora vividi  

di un trascorso Autunno…

 

Nature's coloring book:

Il sole si è improvvisamente nascosto dietro piccole nuvole grigie, dalle insolite forme, per poi tornare a fare capolino, ed i rami di ulivo del giardino, che alternano foglie ancora verdi, dai riflessi argentei, ad altre del tutto gialle, hanno cominciato ad ondeggiare lentamente, sussurrando rassegnazione all’inesorabile scorrere del tempo e delle stagioni, mentre spira un fresco venticello che suscita più di un brivido sulla pelle. Lontana è l’afa estiva, molti uccelli, fra cui le rondini, cominciano a migrare verso luoghi più caldi, mentre arrivano a svernare i pettirossi; quasi del tutto scomparso è il canto frenetico delle cicale, eppure il sole sa ancora riscaldare ed illuminare dolcemente il paesaggio. Sul prato l’erba è fitta e verde, e continua a nascondere più di una lucertola sfuggita agli artigli dei gatti, ma gli alberi stanno pian piano cambiando colore alle loro foglie. Alcune, ormai gialle, violacee, o brunite, formano al suolo mucchietti leggeri che fanno pensare a tante farfalle senza più vita, se non quella apparente che ogni tanto dona loro il venticello, diventato insistente, che si diverte all’improvviso a spostarle qua e là, facendole volteggiare, improvvisare una danza, per poi ricadere al suolo. Avanza lentamente ma deciso l’autunno, con la sua pioggerella tamburellante che fa profumare la terra, con i suoi  accesi ed affascinanti colori: rosso, arancio, violaceo, dorato, marroncino e giallo, con i suoi profumi di bosco e di legna bruciata, con il suo silenzio e la sua nebbiosa malinconia. 

© Antonella P. Di Salvo

* LA PIOGGIA E’ ANCOR DOLCE *
Pietà forse avrà
il lamentoso vento di Ottobre
delle foglie ancor giovani e lucide,
di quelle che già si sono tinte d’autunno
e degli indifesi germogli
che cercano gli ultimi sprazzi di luce
prima di arrendersi al freddo inverno?!
La pioggia è ancor dolce
e sfiora appena i rami dalle gialle foglie
facendoli brillare
di pure goccioline di luce.
Ci ha ormai salutato l’estate
e l’anima comincia a cedere
ad una dolce malinconia
in attesa
di tornare a sorridere grata
al sole ruffiano di Giugno
che la incanterà con parole ardenti
e con il suo dorato sorriso.
© Antonella P. Di Salvo
( Tutti i diritti riservati )
Musica Your Song – Brian Withycombe Jazz –

 

Fall beauty:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...