DIMENTICARE IL DOLORE

557987

Ad un anno esatto dalla tua scomparsa, cara zietta, il dolore per averti perduta è più che mai intenso. Le lacrime, versate a fiumi durante i primi mesi, debilitate dal pietoso scorrere del tempo, anche se le cicatrici restano, stanno pian piano lasciando il posto ad occhi spesso lucidi, ad improvvisi singhiozzi notturni e a commossi rimpianti, mitigati tuttavia dal tuo “dolce” ricordo. L’ambita meta è per me… ma so che mi ci vorrà ancora un po’ di tempo…più che piangere per la tua sofferta assenza, sorridere per il vivido ricordo della tua bontà, della tua dolcezza, della tua materna generosità e dei tanti momenti, anche se non tutti belli purtroppo, condivisi in costante affiatamento, unite da empatici sguardi, che si raccontavano più di mille parole, e da lunghi abbracci ricchi di tenerezza e caldo affetto. Mi manchi dolce zietta, mi manchi, non posso negarlo, ma la Fede mi dona il conforto, o meglio la certezza, del tuo “brillare” fra le stelle più luminose e belle del Paradiso. So che sei insieme ai miei adorati genitori e a tutti gli altri cari andati via troppo presto, ma so anche che sei soprattutto fra le tenere, accoglienti e misericordiose braccia di Nostro Signore Gesù! Ti voglio bene!! Ciao, amata zietta…

DIMENTICARE IL DOLORE

è difficilissimo,
ma ricordare la dolcezza lo è ancora di più.
La felicità non ci lascia cicatrici da mostrare..

(Chuck Palahniuk)

1454263202775

✿⊱╮

Non sono mai solo la notte.
 Abbraccio chi non c’è.
 Ascolto la voce di chi ho perduto.
 Stringo le mani di chi mi manca.
 Vivo la vita che non ho.
 – Antonio Curnetta –

✿⊱╮

Il ricordo è l’unico paradiso

dal quale non possiamo venir cacciati.

(Jean Paul)

 

Annunci

2 thoughts on “DIMENTICARE IL DOLORE

  1. Dolore ed assenza – essenza sono miei frequenti compagni di viaggio in questa terrena vita, tuttavia non mancano vibranti sogni, momenti gioiosi e dolci ricordi che custodisco gelosamente nel cuore e che mi danno la forza, insieme alla Fede, per affrontare i momenti “difficili”… che ad essi inevitabilmente si alternano. Ti ringrazio Giusy e ricambio di cuore il caro saluto. Il Nuovo Anno possa donare al tuo quotidiano tanti momenti gioiosi e tanti nuovi sogni da realizzare! Finché saremo capaci di sognare, saremo anche capaci di desiderare e di sperare. Un abbraccio.
    Antonella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...