Festa Della Mamma 2019 💖🌹

Risultati immagini per festa della mamma

Riflessi d’immutato amore

illuminano d’eterno

il soffio breve della vita.

Vibrano i ricordi

come dolce carezza

 su dolenti cicatrici

di recenti e lontane

mancanze.

Mai smetterete

di tenermi la mano

© Antonella P. Di Salvo

 

 

Immagine correlata

Con immenso amore

nel vostro immutato rimpianto

dolce mamma 

ed indimenticabile zietta…💖

 

 

Notre Dame in fiamme :(

«Qualcuno ha fermato il mio viaggio, senza nessuna carità di suono.

Ma anche distesa per terra io canto ora per te le mie canzoni d’amore».

Alda Merini

 

“Dagli Usa all’Italia, il grido di dolore

per Notre Dame che brucia”.

 

Mattarella: “L’Italia si stringe alla Francia”.

Obama: “Ricostruire con tutta la forza possibile”.

E su Twitter il disegno dell’artista Cristina Correa Freile

del gobbo che piange e abbraccia la cattedrale

diventa il simbolo del rogo.

 

Dagli Usa all'Italia, il grido di dolore per Notre Dame che brucia. E sui social il simbolo del rogo diventa un disegno

https://edition.cnn.com/videos/world/2019/04/15/notre-dame-on-fire-paris-ms-lc-orig.cnn

 

La magia dei ciliegi 🦋🌺

21 Marzo, primo giorno di “Primavera”…

Potranno recidere tutti i fiori

ma non potranno fermare la primavera.

(Pablo Neruda)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ciliegi-in-fiore.jpg

 

Svettando verso l’azzurro

con delicata eleganza

ed orgoglioso candore

spettacolari infiorescenze di ciliegio

dalle rosee gote

ad inizio Primavera

sono generoso bottino

di api mellifere

piccolo esercito

avido, paziente e laborioso

che danza armonioso

su quella pura magia

della natura.

Anche l’appariscente lillà

la profumata lavanda

le rosee peonie

e le orchidee selvatiche

ne subiscono il candido fascino

ed attirano a loro volta

quel volo pungente

che offre dorata dolcezza.

Innegabile bellezza

sfronda dai rami scultorei

e dalla semplice purezza dei petali

che all’improvviso soffiare

si disperdono nell’aria

lievemente

come fiocchi di neve

che leggiadri danzano

accarezzati dolcemente

dal vento.

© Antonella P. Di Salvo 2019

( Tutti i diritti riservati )

 

Immagine correlata

 

 

E’ che dietro le cose ci sei tu, Primavera

che incominci a scrivere nell’umidità

con dita di bambina giocherellona

il delirante alfabeto del tempo che ritorna.


(Pablo Neruda)

 

Immagine correlata

 

“La Bellezza è una forma del Genio, anzi, è più alta del Genio perché non necessita di spiegazioni. Essa è uno dei grandi fatti del mondo, come la luce solare, la Primavera, il riflesso nell’acqua scura di quella conchiglia d’argento che chiamiamo luna”.

OSCAR WILDE

Poesia & Cuore ❤️

La frase, la poesia e l'arte visiva di Christian Schloe


 Sul mio cuore, poesia, cammina lentamente

lenta come l’erica delle paludi

come un uccello plana sul ghiaccio notturno.

Se frangi la crosta di questa mia pena

Potresti annegare, poesia.

“Dimmi, qualche volta

non ti vola via il cuore?”

Charles Baudelaire

 

 

L'immagine può contenere: cielo, spazio all'aperto e natura

 

 

 

 Questa strada ha un cuore. 

Per me c’è solo un viaggio su strade che hanno un cuore. 

Là io voglio andare, è l’unica sfida che valga la pena. 

Carlos Castaneda

 *Cuore Assetato*

Negli harem di ricordi lontani

deserta solitudine di carezze e baci

cuore assetato guidò il sogno

verso torrenti rigogliosi

di liquida speranza

al profumo di verde menta.

Partito alla solitaria ricerca

di ingabbiato puro amore

bivaccò sotto un vasto cielo

di bianche nuvole e luccicanti stelle

finché stupiti si chiusero occhi stanchi

su soffice bambagia azzurra

di pace e di ristoro.

© Antonella P. Di Salvo

(Tutti i diritti riservati )

 

* A volte il cuore * 

Piove rimpianto sull’inesorabile tempo
si assopiscono i sogni, cullati dal soave canto dell’anima
ma il cuore, impavido, nascosto nel suo tepore silenzioso
non smette di cullare delicati desideri
di anelare all’infinito, in cui perdersi dolcemente
accogliendo le emozioni in un tenero abbraccio.
© Antonella P. Di Salvo

 
Il Cuore non smette mai di sognare, di volare via alla ricerca di cieli più tersi e puri. Continua, indomabile, a donarsi: ricucendo ferite, perdonando, (e perdonandosi) fermando a volte le ore in un avvolgente rimpianto, in un dolce ricordo, in una tenera carezza o in un forte abbraccio. Trova sempre e comunque il tempo per le piccole cose, per regalare un grato sorriso o per sospirare a lungo, raccogliendo, a notte fonda, l’anima fragorosa del silenzio, lo sguardo amorevole di indimenticabili angeli o la luminosa consolazione di argentate stelle. Si nutre di pure lacrime celesti, ricercando anche nella malinconia incanto ed armonia, per tornare a pulsare vitali emozioni.

© Antonella P. Di Salvo

 

 

Foto

 

 

 

Merry Christmas🎄⛄❄️

Natale altro non è che quest’immenso
silenzio che dilaga per le strade
dove platani ciechi
ridono con la neve
(Maria Luisa Spaziani)

Immagine correlata

Siete disposti a dimenticare quel che avete fatto per gli Altri
e a ricordare quel che gli altri hanno fatto per Voi?
A ignorare quel che il mondo vi deve
e a pensare a ciò che voi dovete al mondo?
A mettere i vostri diritti in fondo al quadro,
i vostri doveri nel mezzo
e la possibilità di fare un po’ di più del vostro
dovere in primo piano?
Ad accorgervi che i vostri simili esistono come voi,
e a cercare di guardare dietro i volti per vedere il cuore?
A capire che probabilmente la sola ragione
della vostra esistenza non è
ciò che voi avrete dalla Vita,
ma ciò che darete alla Vita?
A non lamentarvi per come va l’universo
e a cercare intorno a voi
un luogo in cui potrete seminare
qualche granello di Felicita’?
Siete disposti a fare queste cose
sia pure per un giorno solo?
Allora per voi Natale durerà per tutto l’anno.
(Henry Van Dyke)

Immagine correlata
Risultati immagini per aforismi natale
Virgin And Child Greeting Card featuring the painting Holy Night by Carlo Maratta

Accetta dunque, mia cara mamma, un bacio con tutto il cuore nella solenne ora di Natale, la più pacata dell’anno, la più misteriosa, in cui i desideri ancora ignari si tendono fino all’estremo e vengono per prodigio esauditi: trascorrila nel profondo, grande, raccoglimento del Tuo cuore, abbandona ogni dubbio e incomprensione: in quest’ora abbiamo un posticino dentro di noi dove siamo semplicemente bambini, che attende e sta là, fiducioso e mai confuso, nel suo diritto a una grande gioia: questo è il Natale.
(Rainer Maria Rilke)


La mancanza dei propri cari non più in vita è alquanto difficile da colmare, in particolare durante le festività, tuttavia finchè ne terremo vivo il ricordo e l’esempio… in qualche modo saranno anche loro “presenti”, pur con l’inevitabile malinconia di non poterli abbracciare o semplicemente guardare negli occhi trasmettendosi il reciproco affetto.

Semplicemente Buon Natale a tutti, in serenità, gioia e speranza, insieme ai propri cari, anche ai più “lontani”… ma che ci portiamo per sempre nel cuore!

Antonella

* Il canto dolce dell’anima *

Risultati immagini per quando finisce l'autunno?

In un freddo pomeriggio

di fine autunno

stanco di patire

 frequenti delusioni

e dolorose perdite

inaspettati battiti di gioia

scocca appuntito

il vibrante dardo del cuore.

Come ape avida

di prelibato polline

bevendo celeste rugiada

di ritrovati sogni

 scuote dal lungo torpore

salutare benessere

ed anelata serenità

ubriacandole con l’insolito ronzio 

di assopite emozioni.

Interrompendo il silenzio dell’anima

si insinua solenne

nell’incavo di sensazioni profonde

mai del tutto estinte.

Oltre i fuochi fatui

oltre gli oscuri antri

di ostili distanze

e sterili ipocrisie

sfidando l’uggiosa malinconia

lampeggia infine sorridendo

come un disarmante fiore

inaspettatamente sbocciato

il canto dolce

dell’anima.

© Antonella P. Di Salvo

( Tutti i diritti riservati )

Risultati immagini per il canto dolce  di una donna

Immagine correlata


Ragnatele

Risultati immagini per ragnatele nell'anima

Viscere annodate come ragnatele

 cuore taciturno e capo chino

che pulsa come insistente martello

su arrugginiti chiodi

di delusioni e rimpianti.

Lacrime ticchiettanti

sul viso

coperto dai capelli e dal vento.

Sferzando sofferenze

con il suo insistente soffio

diffonde accartocciate foglie

nell’anima sospesa

tra passato, presente e futuro.

La fuga nel sogno

allontana presenti amarezze

e sfiora dolci vaghezze.

Eppure la realtà

all’improvviso sa sorprenderci

rammendando ferite

sostituendo al grigio e al silenzio

nuovi colori e parole.

Il sole c’è sempre

oltre le nuvole.

Il sorriso pian piano riacquista un senso

resistendo alle intemperie

e la vita torna a pulsare fiduciosa

annidandosi insieme

ai ricordi più belli

dentro il confortevole cuore

della speranza.

© Antonella P. Di Salvo

( Tutti i diritti riservati )

 

Risultati immagini per ragnatele nell'anima
Immagine correlata

“Dunque serba nel tuo cuore la pietà,
per non scacciare un angelo dalla tua porta”.
William Blake


* Therefore Serbs in your heart to pity,

not to drive an angel from your door.
William Blake